chi siamo
home

UN  PONTE TRA  I   CUORI

Manca un ponte tra i cuori,
fra i cuori  degli uomini lontani,
fra i cuori degli uomini vicini,
fra i cuori delle genti,
che vivono sui monti e sui piani
di tutti i continenti.
Se questo ponte ci fosse,
gli uomini si scambierebbero
I segreti, i motivi lieti,
il sorriso e il perdono.
Dovrebbero l'uno all'altro,
come per un incanto,
la confidenza della pena
e tornerebbe serena
la fronte dopo il pianto.
Eppure l'uomo non sa innalzare
questa passerella d'amore,
manca lo slancio al cuore.
Aiutalo tu, fanciullo,
costruisci con le tue mani,
senza travi,
questo grande lavoro,
questo ponte d'oro,
in un mare di luce,
questo ponte che conduce
da Oriente ad Occidente
e da Occidente ad Oriente
una sola gente.

ALBARET

                                     
e ... COSI' ... SIAMO PARTITI ..........
  L’Associazione “Sulla Traccia Onlus” è un’organizzazione di volontariato, nata dalla volontà di alcune persone di non chiudere gli occhi e il cuore di fronte alle sofferenze e alle ingiustizie della vita. La nostra associazione ha iniziato ad operare all’inizio del 1995, portando aiuto alle popolazioni Bosniache colpite dalla guerra e si è ufficialmente costituita con atto notarile il 5 gennaio 1996. Oggi siamo ancora presenti in Bosnia tramite l’invio di prodotti alimentari, medicinali e prodotti sanitari. Questo nonostante i riflettori del mondo sulla Bosnia si siano ormai spenti, ma noi siamo ben consapevoli che le necessità di questa gente sono ancora infinite. In questi anni abbiamo raggiunto ed aiutato molte comunità quali: Mostar, Konjc, Jaice, Prozor, Tuzla, Sarajevo ed altre località bosniache.

 

Furgoni di un convoglio umanitario in attesa del disbrigo delle formalità  burocratiche, ad una delle due dogane che devono essere superate per poter entrare in Bosnia.

   

 
Realizziamo i nostri viaggi unendoci ai convogli di Alberto Bonifacio che, recandosi in quei luoghi molto spesso, dispone di notizie precise ed aggiornate riguardo alle condizioni di quelle popolazioni.
Abbiamo richieste d’aiuto soprattutto da comunità di anziani ed orfanotrofi e riusciamo ad effettuare circa due viaggi all’anno  Visitiamo spesso,
l’orfanotrofio di suor Kornelia  biteljski Centar Papa Ivan Pavao IIa Citluk che ospita circa 100 orfani e alcune ragazze madri.

Scopo della nostra associazione è quello di dare un piccolo aiuto a chi ne ha bisogno, a chi è stato colpito da una calamità naturale, terremoti (Umbria, l’Aquila, Haiti, Emilia Romagna), tzunami (Indonesia), guerra (Bosnia) o più semplicemente per esprimere la nostra solidarietà tramite adozioni a distanza o aiuti economici in Paesi dove ci sono situazioni di estremo bisogno.
Siamo consapevoli che il nostro impegno non è che una piccola goccia nella moltitudine di bisogni di cui il mondo è afflitto, ma siamo pure convinti che l’immensità del mare è formata da un’infinità di piccole gocce.
E se quel che facciamo serve a lenire la sofferenza anche di un solo essere umano, siamo certi di avere comunque raggiunto un ottimo risultato.
Per realizzare i nostri viaggi siamo stati aiutati anche dalla Fondazione della Comunità Bergamasca che è una Fondazione di diritto privato nata nel 2000 su iniziativa di Fondazione Cariplo. Non si dona alla Fondazione ma, per il suo tramite, alle organizzazioni di volontariato e di solidarietà sociale come la nostra: il loro e il nostro sogno é quello di una comunità nella quale ciascuno partecipa al bene comune.




Per associarti e condividere le nostre iniziative di solidarietà, il nostro indirizzo è :
PIAZZA EUROPA, 9
24020 RANICA BERGAMO
 TEL :   0039 035 512228
CELL:   00393336493000
associazionesullatracciaonlus@gmail.com



 home
La nostra associazione ha iniziato ad operare all’inizio del 1995, portando aiuto alle popolazioni Bosniache colpite dalla guerra. 
Si è legalmente costituita con atto notarile il 5-1-1996. 
E’ iscritta al Registro Generale Regionale Del Volontariato ai sensi della L.R. 24.-7-93  n°22 al foglio n° 512 progressivo 2045 sezione A (sociale) con decreto n°5329 del 21-10-1996 n°22 al foglio n° 512 progressivo 2045 sezione A (sociale) con decreto n°5329 del 21-10-1996